GLAMOUR IN VERDE:PHILIPPA +JAMES



London-wedding-photographer-Caught-the-Light-110



Oggi vi porto nella campagna inglese per un matrimonio estremamente sofisticato e rilassato allo stesso tempo. Bellissime le location, sia per la cerimonia che per la cena, bellissimi i fiori e le tante piante aromatiche usate per l’allestimento, ma soprattutto stupendi gli abiti della Sposa. Eh si, perchè i vestiti sono ben due, uno più bello dell’altro!


London-wedding-photographer-Caught-the-Light-28


Per la cerimonia Philippa ha scelto il bianco pur optando per un qualcosa di non tradizionale. Molto semplice ed estremamente sensuale, l’abito sottoveste di Valentino scivola sul corpo accarezzando le curve. Perfetto il copricapo prezioso, incantevoli i lunghi rami di ortensia a comporre il bouquet.


London-wedding-photographer-Caught-the-Light-32



London-wedding-photographer-Caught-the-Light-49



London-wedding-photographer-Caught-the-Light-71



London-wedding-photographer-Caught-the-Light-131



London-wedding-photographer-Caught-the-Light-101




London-wedding-photographer-Caught-the-Light-191





London-wedding-photographer-Caught-the-Light-123


Davvero carina e certamente da copiare l’idea di preparare un moderno cesto da pic-nic per ogni invitato, alternativa originale al solito aperitivo in attesa degli sposi. La sala pur essendo arredata in modo classico è resa fresca dai tanti vasetti verdi utilizzati al posto dei centrotavola, dalle lavande che indicano i posti a tavola per gli invitati e dalla bella pianta di ulivo a centro stanza. Il tutto contribuisce a creare un ambiente  rilassato ed amichevole.


London-wedding-photographer-Caught-the-Light-141



London-wedding-photographer-Caught-the-Light-151





London-wedding-photographer-Caught-the-Light-351





London-wedding-photographer-Caught-the-Light-28f



London-wedding-photographer-Caught-the-Light-321



London-wedding-photographer-Caught-the-Light-331





London-wedding-photographer-Caught-the-Light-361





London-wedding-photographer-Caught-the-Light-201



E poi arriviamo qui, al momento clou…il cambio d’abito! Perchè se già il solo fatto di avere due mise per il proprio matrimonio non è cosa da tutte, un modello come quello scelto dalla sposa è da invidia pura. Intanto è realizzato da quella che è forse la mia stilista preferita, Jenny Packham. Ma a parte questo, è perfetto perchè bellissimo, prezioso in tutte le sue paillettes verde smeraldo, un vestito-gioello da vera diva. In effetti questo vestito è stato la ragione principale per cui ho scelto di mostrarvi l’intero matrimonio. Voi non lo trovate sorprendentemente bello?!?

p.s. L’idea in più? i cake topper dipinti a mano (direttamente dala sposa) con indosso  gli abiti del ricevimento!



London-wedding-photographer-Caught-the-Light-28b





London-wedding-photographer-Caught-the-Light-28e





London-wedding-photographer-Caught-the-Light-28d





London-wedding-photographer-Caught-the-Light-211





London-wedding-photographer-Caught-the-Light-21d





Collage



Photography: Caught the Light | Location: Chavenage House | Abito Cerimonia: Valentino | Abito Ricevimento: Jenny Packham | Scarpe: Miu Miu & COS |Copricapo: Jenny Packham| Abito Sposo: Reiss |  Fiori cerimonia e Bouquet: realizzati dalla Sosa e sua sorella,acquistati da Montpellier Flowers in Cheltenham | Fiori Ricevimento: Zita Elze | Catering: Relish| Inviti e cartoleria: Sposi | Torta nuziale: Daylesford Organic | via 100 layer cake

Condividi l’articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *

Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy






5 × 2 =